Alcuni giorni fa leggevo un articolo che elencava delle alternative ad ebay. Tuttavia, valutata la lista, non trovo molte alternative credibili.
Forse solo:

  • amazon
  • made.com
  • etsy (non per commercianti o rivenditori)
  • e potreste anche provare “groupon” anche se i guadagni si assottiglierebbero di molto…

Bisogna dire che questi portali dovrebbero solo essere usati come primo passo nell’ acquisizione del cliente e poi bisognerebbe cercare di
instaurare un rapporto e far si’ che il cliente venga ad acquistare sul vostro sito web.

L’ ultimo passo e’ quello di fidelizzare il cliente per far si’ che continui ad acquistare i vostri prodotti (e’ molto, ma molto piu’ costoso cercare di acquisire un cliente nuovo piuttosto che cercare di vendere qualcos’ altro ad un cliente gia’ acquisito).

A presto

Get blog updates in your inbox

Comments are closed.

MENU